FACCIA DELLE NUVOLE (LA)

9.00

Autore: DE LUCA ERRI
Editore: FELTRINELLI
Collana: I NARRATORI
ISBN: 9788807031847

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788807031847 Categoria:

Descrizione

Lui si chiama Ios?f, nella sua lingua vuol dire: colui che aggiunge. Ha aggiunto la sua fede nella ragazza amata, le ha creduto. Si ? aggiunto come sposo, a lei incinta non di lui. Si ? aggiunto come padre secondo di quel figlio, ‘spuntato in mezzo a loro da un travaglio di stelle’. Cadevano a coriandoli, la notte che ? nato. ‘Lei ? Miri?m, nome della sorella di Mos?, che per prima cant? la libert? in faccia al deserto, dalla riva raggiunta a piede asciutto nel mare aperto in due.’ Attraverso la loro viva voce, attraverso le loro gioie e le loro preoccupazioni di genitori e di sposi – e attraverso la voce di un narratore che li segue con partecipazione da Betlemme sino a Gerusalemme e poi per le trentatr? seguenti pasque -, veniamo accolti dentro al cerchio intimo e pieno di luce della Sacra famiglia. Alla nascita di Ieshu si diffonde profumo di pane fragrante nella grotta, dove accorrono i pastori, accorrono i Magi. Chiunque lo prenda fra le braccia gi? ravvisa nel suo volto una somiglianza, impone al nuovo nato un desiderio, un’aspettativa: a Ios?f sembra il viso di Miri?m riflesso dentro l’acqua, per Miri?m somiglia ‘ai neonati di ogni e qualunque stirpe in vita sulla faccia del mondo’, a uno dei pastori pare pane della festa, ‘la pelle ? un filo d’olio, sotto ? ‘na mullica’, il vecchio Simone riconosce in lui ‘il traguardo di molti appuntamenti, la forma di germoglio di un’attesa finita’.