IL GRANDE ROMANZO DEI VANGELI

19.50

Autore: AUGIAS CORRADO, FILORAMO GIOVA
Editore: EINAUDI
ISBN: 9788806232801
Pubblicazione: 03/09/2019

Disponibile su ordinazione

COD: 9788806232801 Categoria:

Descrizione

Se un viaggiatore venuto da molto lontano cominciasse a sfogliare le pagine dei Vangeli totalmente ignaro della loro origine e di ogni possibile implicazione teologica, che cosa leggerebbe? In buona sostanza quattro versioni in parte (ma non del tutto) simili della tragica vicenda di un predicatore che, avendo sfidato il potere della Chiesa e dello Stato, viene processato e condannato a morte. Ma c’? un altro elemento che colpirebbe il nostro ipotetico lettore: la folla di personaggi in cui il protagonista s’imbatte, o da cui ? accompagnato, nel corso della sua breve esistenza. Personaggi, racconto, avventure, cio? letteratura. Il nostro ipotetico lettore sarebbe colpito dalla diversit? delle reazioni, dall’odio implacabile allo smisurato amore. Noterebbe le turbe, il popolo, una folla indistinta, poveramente vestita, rassegnata o crudele, fatta di pescatori, operai dei campi e delle vigne, pastori, tutti analfabeti, alcuni gravemente malati, tutti fiduciosi nella storia del loro popolo e nell’aiuto costante, in pace e in guerra, del loro Dio. Dallo stupore per questa umanit?, dalla meraviglia per queste straordinarie presenze umane, ? partito Corrado Augias a colloquio con uno dei maggiori storici del cristianesimo, Giovanni Filoramo. Augias ?stringe l’inquadratura? sugli uomini e le donne che appaiono nei Vangeli. Ne esamina le vite narrate dagli evangelisti ma anche i segreti taciuti, le origini o i destini.