IO SONO DI LEGNO

8.50

Autore: GIULIA CARCASI
Editore: FELTRINELLI
Collana: libri
ISBN: 9788807883736

Disponibile su ordinazione

COD: 9788807883736 Categoria:

Descrizione

? l’alba di una domenica qualunque.Giulia aspetta, Mia non ? ancora tornata dai suoi sabati senza freno. Sono madre e figlia divise da un precipizio di anni e segreti, apparentemente sicure delle proprie scelte: hanno applicato alle loro vite teoremi precisi e sembrano funzionare. Ma quando Giulia si ritrova a leggere il diario di Mia, l’ingranaggio si rompe. Bisogna tornare indietro. E Giulia lo fa. Torna ai ricordi di una giovinezza ferita: il perbenismo della sorella, la fragilit? di una madre che non voleva guerre, l’amicizia con una suora peruviana curiosa dell’amore e dei balli e che di Dio non parlava mai. Torna ai primi passi da medico, tra corsie e sale operatorie, al matrimonio con un primario, alla lunga attesa di una maternit? sofferta e desiderata. Pi? la storia di Giulia si snoda nel buio del passato, pi? affiorano misteri che chiedono di essere sciolti. Ma per madre e figlia l’incontro pu? solo avvenire a costo di pagare il prezzo di una verit? difficile, fuori da ogni finzione. ?Penelope non riconosce Ulisse quando lo vede tornare. E io non riconosco te. Una madre non lo fa, dicono gli esperti. Non si leggono i diari, non ci s’infila nei pensieri dei figli. I ladri entrano dalla finestra. I ladri, non le madri. Una madre non lo fa, ripetono. Scusami, ma la tua bocca ? chiusa, Mia. E come faccio a capirti se non ti scippo i pensieri dalla carta. Scusami, ma la tua porta ? blindata, Mia. E come faccio a entrarti dentro se non passo dalla finestra. Una madre non lo fa, assicurano. Far? in fretta, un passo dopo che te ne sei andata, un passo prima che torni. Ti legger? e mi scriver?. Una madre non lo fa, io s?.?