MACBETH

9.50

Autore: WILLIAM SHAKESPEARE
Editore: MONDADORI
Collana: libri
ISBN: 9788804671534

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788804671534 Categoria:

Descrizione

Scritto tra 1605 e 1608, dopo ‘Otello’ e ‘Re Lear’, ‘Macbeth’ mette in scena la vicenda di Macbeth che, gi? vassallo di re Duncan di Scozia, divorato dall’ambizione e dalla brama di potere dopo che tre streghe gli hanno profetizzato un futuro da sovrano, insieme alla moglie progetta e porta a compimento il regicidio per salire al trono. Definita dagli studiosi, di volta in volta, tragedia dell’assassinio, del male, della dannazione, dell’ambizione, della paura, l’opera ? dominata dalle figure di Macbeth e di Lady Macbeth. Grandi nell’infamia, ma non monolitici nella loro crudelt?, i due protagonisti sono preda di contraddizioni e incertezze che conferiscono loro quella grandezza tragica in cui si manifesta la sublime capacit? di Shakespeare di indagare l’animo umano. Con un saggio di Yves Bonnefoy.