NOSTRE ORE CONTATE (LE)

18.00

Autore: AMERIGHI MARCO
Editore: MONDADORI
Collana: STRADE BLU. FICTION
ISBN: 9788804687542
Pubblicazione: 27/03/2018

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788804687542 Categoria:

Descrizione

Sauro è un uomo senza passato, l’ha rimosso rimanendo lontano per vent’anni da Badiascarna, il minuscolo borgo tra le colline toscane in cui è cresciuto. Ha dimenticato il Dottore, Momo e il Trifo, con cui a tredici anni ha fondato la Banda, la prima e ingenua punk-band. Ha dimenticato Bea, il suo primo amore. Ma, soprattutto, ha dimenticato il corpo insanguinato di un amico, il mattatoio in fiamme, gli interrogatori della polizia e suo padre che lo cacciava di casa senza una spiegazione. Un giorno Sauro riceve una telefonata da sua madre. La donna lo supplica di tornare a cercare il padre scomparso: Rino non si trova, è malato di asbestosi, la polvere di amianto respirata nella centrale costruita intorno al paese lo soffoca, soffre di amnesie e svenimenti e potrebbe morire da un momento all’altro. Senza altre possibilità, Sauro ritorna. Anche se non vuole ammetterlo, sa che quel viaggio è la sua ultima occasione per scoprire che fine hanno fatto Bea e i membri della band, e fare i conti con l’uomo che lo mandò via di casa quando aveva solo tredici anni.