PSICOANALISI (LA)

4.90

Autore: FREUD SIGMUND
Editore: NEWTON COMPTON
Collana: I MINIMAMMUT
ISBN: 9788822719515

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788822719515 Categoria:

Descrizione

Traduzioni di Celso Balducci e Aldo Durante

In questo volume la teoria della psicoanalisi viene esaminata, come concezione e come pratica terapeutica, nei suoi diversi aspetti. Il metodo analitico vi ? delineato sin dalle prime formulazioni ed ? seguito nel suo sviluppo, attraverso le scoperte e le sistemazioni successive che Freud veniva elaborando sulla base dell?esperienza terapeutica e del rapporto con i malati. ?La psicoanalisi ? una combinazione degna di rilievo, in quanto non solo comprende un metodo di indagine delle nevrosi, ma anche un metodo di cura fondato sull?eziologia in tal modo scoperta. […] Non ? figlia della speculazione,
ma ? il risultato dell?esperienza? (Sigmund Freud).

?Nel periodo in cui il bambino ? dominato dal complesso nucleare, non ancora rimosso, comincia a svilupparsi una parte notevole della sua attivit? psichica, che ? messa al servizio degli interessi sessuali.?

Sigmund Freud
padre della psicoanalisi, nacque a Freiberg, in Moravia, nel 1856. Autore di opere di capitale importanza (tra le quali citeremo soltanto L?interpretazione dei sogni, Tre saggi sulla sessualit?, Totem e tab?, Psicopatologia della vita quotidiana, Al di l? del principio del piacere), insegn? all?universit? di Vienna dal 1920 fino al 1938, quando fu costretto dai nazisti ad abbandonare l?Austria. Mor? l?anno seguente a Londra, dove si era rifugiato insieme con la famiglia. Di Freud la Newton Compton ha pubblicato molti saggi in volumi singoli e la raccolta Opere 1886/1921.